Perché l'Osservatorio Astronomico “Città di Volterra”

L’Osservatorio Astronomico “Città di Volterra”, costruito con il determinante contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra, è stato inaugurato nel 2008, presso la casa per ferie “Il Vile”, sede dell’Associazione Gruppo Italiano Amici della Natura (G.I.A.N. – sezione di Volterra).

Il Gruppo Astrofili Volterra, uno dei gruppi attivi del G.I.A.N. Volterra, gestisce l’Osservatorio Astronomico.
Il G.I.A.N.,
fondato nel 1978, partecipa con le proprie iniziative culturali alla vita sociale e culturale della Città di Volterra, intrattenendo rapporti culturali con tutta Europa.

Con questo spirito, da molti anni è nata una collaborazione didattica tra il Gruppo Astrofili Volterra e gli Istituti Comprensivi di Volterra, Pomarance, Castelnuovo Val di Cecina, Montecatini Val di Cecina, Saline di Volterra, Guardistallo, Montescudaio e Lajatico, Fauglia, Bientina, Buti, Castelfranco di Sotto, Peccioli, Forcoli, Casciana Terme, Bollate (MI), per le classi terze. Lo scopo è quello di diffondere tra gli allievi la conoscenza delle discipline astronomiche, con incontri in classe, proiezioni di immagini ed osservazioni ai telescopi.

Dal 2007 si è nata una collaborazione con le scuole primarie (Scuole elementari) della zona (Volterra, Saline, Villamagna, Ponteginori, Castelnuovo Val di Cecina), per le classi terze quarte e quinte; mentre dal 2009 anche i bambini della scuola materna dei Cappuccini di Volterra sono coinvolti con progetti in classe e visite diurne presso l’Osservatorio Astronomico.

La realizzazione di un progetto didattico di questa portata è notevole; si articola in circa 120 ore complessive di incontri in classe, per ogni anno scolastico, con la distribuzione di dispense redatte dal Gruppo Astrofili.

Queste attività si completano con gli interventi presso altre Associazioni Culturali come l’Università della Libera Età di Volterra, l’Università della Terza Età di Pomarance e Il Chiassino di Castelnuovo V.C.. Per alcuni anni è stata realizzata un’attività didattica anche presso la Casa di Reclusione di Volterra. Durante il periodo estivo ed in occasione di particolari eventi astronomici, sono sempre organizzate osservazioni della volta celeste aperte al pubblico, anche nell’ambito eventi svolti nell’Alta e Bassa Val di Cecina.

Da queste premesse è nata l’idea di dotare la Città di Volterra di un Osservatorio Astronomico, a completa disposizione delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado, oltre che di tutta la cittadinanza di Volterra e della Val di Cecina, che divenisse un valido strumento di divulgazione didattica e scientifica con riferimento alla documentazione fotografica della volta celeste.

Questo grazie alla fondamentale collaborazione tra Fondazione Cassa Risparmio di Volterra, Provincia di Pisa, Comunità Montana Val di Cecina, Comune di Volterra, Associazione G.I.A.N., Gruppo Astrofili e ai giovani artigiani tedeschi (che dal 1998 hanno partecipato alle varie edizioni dei Progetti Leonardo).

Il Progetto permetterà a tutti di potersi avvicinare alle meraviglie dell’Universo, senza doversi allontanare da Volterra.

E’ una struttura gestita da appassionati, e quindi anche di facile fruizione, le cui attività sono integrate nel ricco calendario annuale delle attività culturali e sociali cittadine.